3
Samir Handanovic, assoluto protagonista del successo dell'Inter su Parma (secondo rigore parato consecutivo per lo sloveno) ha parlato ai microfoni di Sky: "Che fosse una partita difficile lo sapevamo. Si, il rigore è stato un momento importante della partita, per fortuna è andato tutto bene oggi e abbiamo vinto, ma non tutte le cose sono state positive. Segreti sul rigore? Non parlo di questo, non dico nulla. Tutti già lo sanno, io non parlo di queste cose, non si giudica un portiere da queste cose e basta. Europa in cassaforte? No no, adesso abbiamo 3 partite difficilissime, a partire da Napoli. Nel calcio in un minuto può cambiare la partita, l'abbiamo visto oggi, non c'è ancora niente di deciso, mancano 4 giornate, chissà. Dobbiamo restare concentrati e fare il nostro fino alla fine"