Commenta per primo

Antonio Cassano fu il primo a segnalare Mauro Icardi all'Inter. Lo riporta La Stampa. Questo il testo dell'articolo: 

Mauro Icardi conosce già il suo futuro: si chiama Inter. E Icardi? Cassano, da intenditore di calcio, lo aveva già segnalato ai dirigenti nerazzurri dopo una delle sue tante visite a Bogliasco. La sua idea inizialmente era di giocarci insieme, non certo di fare una staffetta. Ma in pochi mesi l’Inter per Cassano è diventata una squadra «piccola piccola», che non gli dava abbastanza soddisfazioni. Il malumore è così sfociato in lite ed è stato necessario accelerare l’opera-sezione-Icardi per cautelarsi in vista dell’estate. Sampdoria-Inter, dunque, metterà a confronto presente e futuro nerazzurro. L’acquisto del giovane bomber argentino è stato caldeggiato anche da Zanetti e questa è un’altra garanzia per il suo ambientamento. Moratti non ha avuto problemi a trovare un’intesa di massima con Edoardo Garrone perché i rapporti sono ottimi. Proprio su questo aspetto punta Cassano, che non ha ancora abbandonato l’idea di chiudere la carriera alla Samp. Altrimenti c’è sempre il piano B: ovvero il Genoa. Cassano è già passato da una sponda ad un’altra senza grossi problemi e quindi è abituato alle scelte «rivoluzionarie». Prima, però, vuole chiudere bene con l’Inter”.