7
Tripletta decisiva per Mauro Icardi nel 3-2 con cui l'Inter ha fatto suo il derby. A fine partita, il capitano nerazzurro ha parlato a Premium Sport: "Portarmi il pallone a casa è una cosa speciale, non si può spiegare. Ne avevo parlato con qualche compagno, l'avevo prevista e oggi dovevo fare gol, questo pallone me lo tengo stretto. Critiche? Io lascio parlare, poi faccio quello che devo fare in campo, aiuto la squadra e faccio i gol, poi non si può segnare sempre. Sono contento per me e per l'Inter, soprattutto per questa partita vinta. Scudetto? È ancora presto. Stiamo facendo le cose bene dal ritiro a oggi, va bene la vittoria, ma dobbiamo già pensare alla prossima, c'è una grande avversaria. È una partita speciale perché sono davanti in classifica, giocano il miglior calcio d'Europa, ma noi dobbiamo affrontarli nella miglior maniera".