Calciomercato.com

Inter, Inzaghi: 'Il grande obiettivo della società è lo scudetto. Kamada? Piace a tanti, ha qualità...'

Inter, Inzaghi: 'Il grande obiettivo della società è lo scudetto. Kamada? Piace a tanti, ha qualità...'

  • 222
Dal Giappone, dove l'Inter è protagonista in questi giorni della tournée estiva, arrivano le parole di Simone Inzaghi, presente a un evento organizzato a Osaka. Si parte da un resoconto della stagione conclusa a Istanbul il 10 giugno scorso: "La scorsa è stata un'ottima annata, che ci ha permesso di vincere la Coppa Italia, la Supercoppa italiana, poi abbiamo fatto la finale di Champions che è stato un grandissimo successo - le parole del tecnico piacentino rilasciate al canale Youtube Soccerking -. Abbiamo avuto una crescita a livello europeo rispetto al mio primo anno in nerazzurro, non capita tutti gli anni di arrivare in finale. Era da 12 anni che non si arrivava così lontano. E' un motivo d'orgoglio".

OBIETTIVI - "Senz'altro vorremmo riconfermarci in Europa, ci proveremo sapendo che sarà difficilissimo. Il grande obiettivo della società è lo scudetto, stiamo cercando di prepararci e rinforzarci al meglio. Abbiamo speranza di vincere il titolo".

IL RUOLO DELL’ALLENATORE - "E' importante, mi piace allenare, ma per me sono fondamentali i giocatori, gli attori principali. Io ho tante persone dello staff che mi aiutano".

IL CALCIO ITALIANO - "Al di là del luogo comune del catenaccio, dico che il calcio italiano sta migliorando tantissimo, infatti Inter, Roma e Fiorentina sono arrivate nelle rispettive finali di Coppa nella scorsa stagione. Il calcio italiano è in ascesa. In Serie A ci sono 20 squadre, dieci giocano a 4 dietro, dieci a tre. Il 3-5-2 mi ha dato grandi garanzie, ma noi allenatori siamo pronti a tutto. I primi anni alla Lazio ho giocato con la difesa a 4". 

L’INTER IN GIAPPONE - "E' solo un giorno che siamo qua, non ero mai stato in Giappone. Sono contento di essere qua perché volevo conoscere questo Paese. Osaka mi è piaciuta molto, so che ci sono tanti nostri tifosi qua. Vederli è motivo di grande soddisfazione". 

I GIOCATORI GIAPPONESI - "Ce ne sono tanti che stanno facendo bene, noi in Italia ne abbiamo avuti. Io penso a Kamada, ora è in trattativa con tanti club. L'ho affrontato quando giocava nell'Eintracht, è un avversario di qualità".

Altre notizie