157
Da Sassuolo a Coverciano, per portare entusiasmo e gol in Nazionale e regalare - e regalarsi - un sogno chiamato Qatar 2022. Roberto Mancini non ha avuto dubbi nel convocare in blocco l'attacco del club neroverde, dal più esperto Berardi ai giovani Scamacca e Raspadori. Tre nomi destinati a diventare protagonisti anche del prossimo mercato, con un'asta già pronta a partire per il classe 2000, un anno dopo la sua convocazione a sorpresa per l'Europeo poi vinto.

INTER, JUVE E... - Diversi sono infatti i club che negli ultimi mesi hanno messo gli occhi sul talento di Giacomo, che in stagione ha già realizzato nove gol. Tra questi, a chiedere informazioni all'ad Carnevali sono state soprattutto Inter e Juventus, due società che hanno da anni rapporti stretti con gli emiliani e possono puntare su questi per provare ad anticipare la concorrenza che arriverà dall'estero e, in particolare, dalla Premier League.

LA RICHIESTA - La risposta del Sassuolo è stata chiara: dalle parti del Mapei Stadium non hanno fretta né necessità di vendere, se lo faranno sarà soltanto per un'offerta che convince appieno la società. Una proposta da almeno 30/35 milioni di euro cash, senza contropartite e senza prestiti con diritto di riscatto. La bottega neroverde è cara, gli affari realizzati negli ultimi anni tanti. I possibili acquirenti sono già stati informati, l'asta è pronta a partire...