117
Alta tensione tra Marcos Alonso e Frank Lampard. Sì, perché una lite furiosa tra l'allenatore del Chelsea e il terzino spagnolo può cambiare anche gli scenari di mercato. Dopo il pareggio col West Bromwich, infatti, Lampard e Alonso in spogliatoio davanti ai compagni hanno vissuto momenti spiacevoli: faccia a faccia raccontato dalla stampa inglese nei dettagli, tanto che Alonso non era neanche in panchina nella sfida col Tottenham di Carabao Cup.


Ascolta "Marcos Alonso rompe col Chelsea: cambia tutto per Inter e Juve" su Spreaker.

TRA INTER E JUVE - Da parte sua, la dirigenza dell'Inter rimane attenta alla situazione e in contatto con gli agenti perché l'idea di un nuovo esterno sinistro dirottando Young da vice Hakimi a destra esiste, eccome. Kolarov è considerato un centrale per Conte, Alonso è un pallino di Antonio e in caso di prestito a condizioni vantaggiose si potrebbe riaprire uno spiraglio. L'Inter aspetta e rimane in contatto per Marcos, la Juventus allo stesso tempo è informata e può pensarci in caso di addio per De Sciglio, valutazioni in corso. Ma la lite per Alonso può rimettere sul mercato l'ex Fiorentina, mentre l'operazione Darmian per l'Inter si farà a prescindere perché considerato utile da esterno come da terzo centrale nella difesa a tre, il Parma non lo ha ancora liberato destinazione Milano perché vorrebbe tenerlo con sé anche per la prossima partita.