46
Ancora loro, sempre loro. Lukaku e Lautaro, la coppia di attaccanti più forti della Serie A, almeno è così che li ha definiti Gennaro Gattuso al termine della partita del San Paolo. Ma è così anche per molti critici e addetti ai lavori, che ormai non hanno più parole per giudicare le loro prestazioni. Numeri impressionanti per questi due attaccanti che insieme hanno già realizzato 30 gol (16 in trasferta, miglior coppia esterna nei principali campionati europei), quasi il doppio dell’intero Milan. 

Lukaku e Lautaro stanno facendo le fortune dell’Inter e di Antonio Conte, che a Napoli non aveva mai vinto da allenatore e che questa sera, proprio a Napoli, raggiunge la 100esima vittoria in Seria A su 145 gare giocate. Lo fa con due gol del belga e uno dell’argentino, che riprendono lo scattino della Juventus, che nel pomeriggio aveva abbattuto il Cagliari con una tripletta di Cristiano Ronaldo. Ed è qui che la storia si fa affascinante, nella risposta che finalmente l’Inter è in grado di fornire alla Juve: se da una parte c’è Ronaldo, dall’altra ci sono Lukaku e Lautaro, che tengono alte le ambizioni dell’Inter.