192
Altro lungo incontro in sede dell'Inter tra i dirigenti nerazzurri e Federico Pastorello, agente di Romelu Lukaku e intermediario che in queste ore ha curato la trattativa per l'esterno dell'Hertha Berlino Valentino Lazaro, oltre a quella legata a Edoardo Vergani, attaccante classe 2001 arrivato in compagnia di Pasquale Sensibile per trovare la futura squadra.

LAZARO AI DETTAGLI - La trattativa è proseguita a oltranza, visto che il summit è iniziato in mattinata ed è durato per circa cinque ore. Un lungo vis a vis nel quale si è parlato di tutte le situazioni inerenti al futuro dei calciatori cercati dal club meneghino, in particolare quella che dovrebbe portare all'arrivo dell'austriaco classe 1996, ormai a un passo: l'Hertha chiedeva 25 mln mentre l'Inter ne offriva 20, l'accordo si è trovato a metà strada (22 più bonus) e l'affare è in via di definizione. Dopo aver proposto al giocatore un contratto fino al 2024 a 1,5 milioni di euro a stagione, è probabile che l'annuncio ufficiale arrivi dopo il 30 giugno per caricare i costi sul prossimo bilancio. 

NIENTE DICHIARAZIONI - Alla presenza anche di Gabriele Oriali, dopo alcune ore di colloquio con i dirigenti nerazzurri, Federico Pastorello ha lasciato la sede dell'Inter, senza rilasciare dichiarazioni ma uscendo pochi istanti dopo Antonio Conte.


LE 5 COSE CHE NON SAI DI LAZARO