Calciomercato.com

  • Getty Images
    Inter, Marotta: "Grande ottimismo con Oaktree. Rinnovo Lautaro? Senza fretta e preoccupazione"

    Inter, Marotta: "Grande ottimismo con Oaktree. Rinnovo Lautaro? Senza fretta e preoccupazione"

    • Pasquale Guarro
    Il futuro dell'Inter con Oaktree, il rinnovo di Lautaro Martinez e non solo: Beppe Marotta parla a tutto campo e tocca vari temi.

    L'amministratore delegato nerazzurro ha ricevuto oggi, a Palazzo Lombardia, il premio Rosa Camuna, la più alta onorificenza conferita dalla Regione Lombardia. Marotta ha parlato ai giornalisti presenti: le sue dichiarazioni.

    MEGLIO LA SECONDA STELLA O LA ROSA? - "Entrambe, possono andare in simbiosi. Sono grandi risultati e riconoscimenti, vissuti a Milano è sempre particolare".

    COME E' ANDATO L'INCONTRO DI IERI CON OAKTREE? - "L'assicurazione l'abbiamo data fin dal primo giorno. Sappiamo che Oaktree come fondo vuol dare continuità, stabilità, sostenibilità a questo club e soprattutto vuole continuare nella scia di questi risultati importanti. E quindi da questo punto di vista devo dispensare da questo punto di vista tanto ottimismo".

    IPOTESI MAROTTA PRESIDENTE - "Sono nato dirigente sin da giovane, è giusto che mantenga questa carica. Quella da presidente compete ad altri".

    PREOCCUPAZIONE PER IL RINNOVO DI LAUTARO MARTINEZ? - "Non c'è preoccupazione, diciamo che queste sono negoziazioni e trattative che rappresentano dinamiche tipiche del mondo del calcio, soprattutto in questa fase della stagione. Partiamo da una considerazione importante: Lautaro ha grande senso di appartenenza verso questo club e verso questa città, questo ci faciliterà sicuramente nella trattativa con il suo agente. Non c'è sicuramente fretta, faremo con molta calma. Oggi ci sono priorità aziendali che ben sapete, a tempo debito affronteremo anche queste problematiche se vogliamo considerarle così".

    SETTIMANA PROSSIMA IL RINNOVO DI SIMONE INZAGHI? - "Anche per Inzaghi vale lo stesso discorso di Lautaro: Inzaghi ha dimostrato di essere bravo, vincente ed è evidente che da parte nostra c'è voglia di continuare il percorso, di prolungare il contratto. Non è solo fiducia, vogliamo metterlo in condizione di lavorare in tranquillità e il suo ciclo potrà andare avanti per molto tempo ancora".

    SMETTE O VA AL MILAN? - "Il mio percorso è quasi finito, dopo l'Inter ho finito (ride, ndr)".

    Commenti

    (177)

    Scrivi il tuo commento

    vincio71
    vincio71

    Da “settimana prossima chiudiamo” a “non c’è fretta” fa capire le intenzioni di oaktree sulla ges...

    • 0
    • 0

    Altre Notizie