Calciomercato.com

  • Webuild svela il piano per San Siro: 'Lavori estivi per due anni'. Tre soluzioni per l'area vip

    Webuild svela il piano per San Siro: 'Lavori estivi per due anni'. Tre soluzioni per l'area vip

    • Redazione CM
    Rai Sport ha intervistato Massimo Ferrari, l'amministratore delegato di Webuild. Il CEO del il colosso delle costruzioni incaricato dal Comune di Milano di predisporre uno studio di fattibilità in tre mesi per il restauro di San Siro ha dato alcuni dettagli sull'idea per permettere a Milan ed Inter di continuare a giocare al Meazza durante i lavori. 

    "Lavorare sostanzialmente da giugno ad agosto, chiedendo al limite di spostare una partita, l'ultima o la prima, se necessario. Per aumentare le entrate delle due società bisogna lavorare sulla clientela vip, sugli sponsor e sui servizi accessori che si possono costruire al di fuori o in prossimità dello stadio. Per la nuova area vip, in particolare, sarebbero tre le soluzioni: crearla tra il primo e il secondo anello, utilizzare in parte quello spazio e in parte svilupparla all'esterno o svilupparla solo all'esterno con un accesso preferenziale al campo". 

    LA POSIZIONE DI INTER E MILAN - Le due squadre di Milano hanno ascoltato il sindaco Sala in un meeting faccia a faccia qualche giorno fa, ma stanno continuando a portare avanti i piani per Rozzano (Inter) e San Donato (Milan). Ci sono conferme dirette che entrambe le dirigenze, pur avendo ascoltato attentamente le istanze di Palazzo Marino, considerano prioritari i dossier relativi ai due nuovi impianti. 

    Altre Notizie