Commenta per primo

Intercettato da Sky dopo la vittoria nel derby, il presidente dell'Inter Massimo Moratti, che non ha assistito al match dallo stadio, parla del successo nella stracittadina e di mercato: "Un risultato che premia gli sforzi fatti da Ranieri e la squadra. Bravissimo il tecnico, ha risollevato la squadra molto bene e questo di stasera era l'impegno più importante, un derby contro un Milan primo, ed è andata molto bene".

"Il segreto? Zanetti. Fantastico il carattere, corti in campo, attenti alla parte tattica. Dico Zanetti perché è incredibile, gioca come un ragazzino - aggiunge Moratti -. Milito è tornato quello di prima, insomma grande merito a questi ragazzi che hanno un carattere meraviglioso. Se credevo di arrivare  questo punto dopo l'avvio difficile? Era più che altro una speranza, ma il merito è essere usciti così da una situazione del genere. Ranieri è un uomo saggio, ha fatto sempre la cosa giusta, anche con me, quando ci vediamo interviene coi termini giusti; i giocatori hanno fiducia in lui, lo ringrazio. Scudetto? Ora abbiamo ancora il pensiero alle zone basse ma intanto adesso siamo lì... Mercato? Vedo molta fiducia nel gruppo. Tevez? Vediamo...".