203
In Serie A c’è un ragazzo del ’99 che si sta affermando come uno dei migliori talenti del calcio italiano e su cui l’Inter ha messo gli occhi ormai da diverso tempo. Parliamo di Davide Frattesi, centrocampista del Sassuolo che i nerazzurri hanno seguito con grande attenzione la scorsa stagione, quando ha giocato a pochi chilometri da Milano, indossando la maglia del Monza. Per lui 37 presenze e per almeno una decina di queste, con la presenza in tribuna di 007 nerazzurri a raccogliere informazioni da spedire in viale della Liberazione.

LA MISSIONE - L’Inter si è mossa in anticipo, ha già avviato i dialoghi con l’entourage del calciatore e anche con il Sassuolo. Ad Appiano Gentile sono certi delle sue qualità e convinti che Frattesi possa svolgere un percorso alla Barella, prendendosi definitivamente l’Inter nel giro di un paio di stagioni. In mediana, a partire da giugno, ci sarà una mezza rivoluzione e l’obiettivo sarà quello di aggiungere qualità al reparto. Dote che i nerazzurri riconoscono a Frattesi. Nei dialoghi con il Sassuolo potrebbero finire anche alcuni giovani nerazzurri, su tutti Satriano, Pirola e Casadei.