2
Niente Inter nel futuro di Emiliano Viviano. Il club nerazzurro ha avuto riscontri positivi dagli ultimi allenamenti di Samir Handanovic e ha così deciso di non tesserare il portiere svincolato, che nei giorni scorsi aveva ottenuto l'idoneità sportiva e aveva effettuato i test atletici di rito sotto gli occhi di Antonio Conte.

Il problema alla mano accusato da Handanovic, che ha saltato le ultime tre partite, si è rivelato gestibili e in via di superamento: il capitano non sarà a disposizione nemmeno per la trasferta di Roma di domenica sera e per l'andata dei sedicesimi di finale di Europa League contro il Ludogorets, ma si candida al ritorno tra i pali per il match di campionato con la Sampdoria del prossimo 23 febbraio.