4
L'esclusione di Alessandro Bastoni dall'undici titolare contro lo Sheriff è stato un avvertimento che Simone Inzaghi ha voluto dare al suo calciatore. È quanto scrive la Gazzetta dello Sport. 

“Fuori Bastoni, Simone Inzaghi ha inserito Dimarco nel terzetto davanti ad Handanovic, con Perisic esterno sinistro. Un avvertimento all’azzurro, deludente nel primo scorcio di stagione. Dimarco per 45 minuti è stato più che altro un laterale aggiunto. Il suo mancino ha funzionato da leva, ha alzato palloni tagliati e taglienti, specie su punizioni e corner. È stata questa la prima soluzione di gioco dell’Inter, anche perché era difficile attaccare e smuovere una difesa compatta e organizzata”.