Calciomercato.com

Inter, scatto per Buchanan. Nuovo incontro tra Ausilio e l’agente: i dettagli

Inter, scatto per Buchanan. Nuovo incontro tra Ausilio e l’agente: i dettagli

  • Pasquale Guarro
  • 68
L’Inter è sicura circa la bontà dell’operazione e muove passi decisi verso Tajon Buchanan, esterno destro attualmente di proprietà del Club Bruges. Contratto in scadenza 2025 e cartellino dal costo di poco superiore ai 10 milioni di euro, che però non rappresentano un ostacolo per Piero Ausilio, che nei propri piani coltiva l’idea, sempre più concreta, di inserirlo in rosa al posto di Denzel Dumfries. E proprio dalla cessione dell’olandese, l’Inter spera di ricavare tra i 25 e i 30 milioni di euro. 

PERCHÉ LUI - Abile nel dribbling, Buchanan è proprio ciò che serve all’Inter, che in questo fondamentale risulta essere tra le ultime in Europa. La squadra manca di fantasia e questa è una lacuna che in viale della Liberazione vogliono colmare, non solo con l’inserimento del calciatore canadese. Dumfries, che sicuramente è stato un gran colpo di mercato, può contare su altre caratteristiche, funziona meglio nello spazio, in campo aperto. Buchanan, invece, è più ala e probabilmente avrà bisogno di lavorare abbastanza per assimilare certi obblighi che in Italia neanche i talentuosi possono trascurare. 

CONTATTO - Ma questi, semmai, saranno discorsi futuri. Per adesso Ausilio sta preparando il terreno per l’affondo e poco più di una settimana fa, al Bulgari Hotel di Milano, ha incontrato Gabriele Giuffrida, intermediario che cura la trattativa per il mercato italiano. L’Inter non è ferma, anzi, in un particolare momento di contrazione economica, la testa e le idee devono viaggiare ancora più veloce. Così come fa sulla fascia destra Tajon Buchanan, che dopo l’incontro di venerdì 3 marzo, diventa una pista sempre più seria e accreditata.  

Altre notizie