Commenta per primo

Massimo risultato col minimo sforzo. L'Inter supera di slancio l'ostacolo Seongnam e si qualifica per la finale del Mondiale per club, in programma sabato allo stadio Zayed Sports City di Abu Dhabi contro gli africani del Mazembe. Decidono i gol di Stankovic, Zanetti e Milito. L'unica nota stonata della serata è l'infortunio di Sneijder, costretto a lasciare subito il posto a Thiago Motta, mentre Benitez non ha rischiato Maicon che è rimasto in panchina.

Seongnam-Inter 0-3
GOL: 3' Stankovic (I), 32' Zanetti (I), 73' Milito (I).

Cronaca in diretta:  
PRIMO TEMPO
Infortunio al primo minuto per Sneijder. Momentaneamente in dieci, l'Inter passa in vantaggio grazie a Stankovic, che segna un rigore in movimento con un rasoterra di sinistro sul secondo palo. Dopo il gol entra in campo Thiago Motta. Il raddoppio dei nerazzurri arriva dopo la mezzora, quando capitan Zanetti scambia con Milito (autore di un perfetto assist di tacco) e mette dentro d'esterno destro la palla del 2-0. Nel primo tempo il Seongnam si fa vedere tre volte dalle parti di Julio Cesar, che prima devia in angolo l'inzuccata di Radoncic, poi sbaglia l'uscita e viene graziato dal colpo di testa fuori misura di Cho Byung Kuk e quindi vede spegnersi sul fondo la punizione dal limite di Molina.

SECONDO TEMPO
Ad inizio ripresa Milito impegna Jung con un diagonale dal limite, poi libera davanti al portiere Stankovic, che cerca l'assist per Eto'o e la difesa sudcoreana si salva in corner. Il Seongnam prova a raddrizzare la situazione con un doppio cambio, ma Milito cala il tris ribadendo in rete una respinta del portiere sul tiro di Eto'o. Subito dopo Radoncic si divora un gol fatto, calciando fuori da pochi passi e non sfruttando un'incerta respinta di Julio Cesar sulla punizione di Ognenovski. Poi largo alle sostituzioni: fuori Milito e Chivu, dentro Muntari e Santon.