Commenta per primo
Cristian Stellini, vice di Conte, parla a Inter Tv dopo la vittoria sulla Roma: "È stata una gara bella, sicuramente da giocare e da vivere e siamo stati bravi a riaccenderci dopo che la Roma aveva accorciato le distanze. Non è facile adesso riattaccare la spina, abbiamo avuto momenti in cui abbiamo sofferto ma la squadra ha giocato con spirito e mentalità giusta e anche con la giusta leggerezza che serve in questo periodo". 

LA MENTALITA' - "La mentalità è la prima cosa ed è ciò che ci aspettiamo dai ragazzi, che giochino le partite sempre per vincere e per aggredire l’avversario riuscendo a dominarlo e batterlo".

CHI HA GIOCATO MENO - "Magari questa cosa nel primo anno era stata meno evidente, adesso aumentando il lavoro questa cosa è diventata un’arma per la nostra squadra. Ogni giocatore che scende in campo ha la consapevolezza di essere importante e determinante per la squadra e lo hanno dimostrato durante tutta la stagione. Si meritano tutti un grande applauso".