Calciomercato.com

Inter su Giay: ecco il prezzo del nuovo Hakimi

Inter su Giay: ecco il prezzo del nuovo Hakimi

  • Federico Zanon
  • 23
Un giovane interessante, finito sul taccuino dell'Inter. Agustin Giay è l'ultimo nome segnalato da Baccin a Marotta e Ausilio, a caccia di talenti per migliorare la rosa a disposizione di Simone Inzaghi. Classe 2004, esterno destro in grado di giocare da terzino o da quinto in un centrocampo a 5, è di proprietà del San Lorenzo, al quale è legato da un contratto in scadenza nel 2026. Secondo quanto riporta TNT Sport nelle scorse settimane ci sarebbe stata una chiacchierata tra l'Inter e il club argentino, che lo cede solo per la clausola rescissoria, tra i 13 e i 14 milioni di euro.

A TUTTA BIRRA - Al momento non c'è nulla di approfondito, ma il profilo del ragazzo nato a San Carlos Centro, vicino a Santa Fe, conosciuto anche per un'importante festa della birra, sarà monitorato anche nei prossimi mesi. Cresciuto tra Unión Progresista de San Carlos Su e Argentino de San Carlos (di cui il padre è dirigente), nel 2017, a 13 anni Giay conosce il mondo San Lorenzo. Da centrocampista o mezzala si trasforma in un formidabile esterno di fascia. In prima squadra, con Beron in panchina, si muove da terzino, con Insua gioca largo a centrocampo. L'Inter lo ha ammirato nell'ultimo anno con la selezione Under 20 de Jefecito Mascherano, della quale è capitano. 

HAKIMI, UN MODELLO - Al momento non pensa al grande salto, ma l'opzione Europa lo stuzzica. Il suo idolo di sempre è Lionel Messi, ma da esterno i suoi modelli sono Hakimi e Alexander-Arnold. Più Zanetti, come confermato dal suo agente Cesar La Paglia: "Pupi Zanetti è un riferimento per lui. Ci sono abbastanza club che lo seguono, in Europa è molto apprezzato. E' molto giovane, ma con grande personalità. Ha già 70 partite in un grande club dell'Argentina come il San Lorenzo". Su Giay c'è anche il Benfica, pronto a mettere sul tavolo 6 milioni di euro per portarlo nel Vecchio Continente già a gennaio.

Altre notizie