595
Un record tira l'altro. Nei giorni in cui l'Inter celebra il trentesimo anniversario dello scudetto vinto nel 1989 con Trapattoni in panchina, i tifosi danno l'ennesima dimostrazione dell'amore incondizionato verso i colori nerazzurri. Infatti questa settimana il club del presidente Zhang ha già chiuso la campagna abbonamenti, sold out con 40mila tessere vendute: metà della capienza dello stadio Meazza, il limite massimo fissato dalla società. Che addirittura la prima volta nella propria storia ha aperto fino alle ore 11 di venerdì 12 luglio la lista d'attesa per la stagione 2020/2021. Chi si iscrive potrà abbonarsi una volta conclusa la fase di rinnovo nella primavera dell'anno prossimo. 

Il popolo nerazzurro ha vinto lo scudetto del tifo per la quarta volta di fila e per l'ottavo negli ultimi dieci anni. L'Inter è prima in classifica per numero di spettatori allo stadio con oltre 1,3 milioni di presenze stagionali e una media superiore ai 60mila spettatori a partita di campionato: il pubblico numero uno in Italia e nella top 10 in Europa. Il tutto nonostante l'ottava stagione consecutiva con zero titoli. Chapeau! ​I tifosi si meritano una campagna acquisti alla loro altezza.