2
Giovanni La Camera, ex centrocampista, tra le altre, del Como, ha parlato in diretta Twitch sul canale di Nicolò Schira del suo ex compagno Nicolò Barella: "Me lo ricordo al primo allenamento in quel Como, vidi Barella al primo allenamento, mi girai verso Giosa e gli dissi: 'Questo ragazzo non c'entra niente qui, è un fenomeno'. Nicolò giocava e si allenava a duemila all'ora, qualsiasi consiglio o appunto gli venisse fatto lui assorbiva l'informazione e riusciva a migliorare all'istante: aveva una grandissima umiltà e voglia di fare, che gli è rimasta tuttora. Gli dissi scherzando: 'Tra due anni vai nei top club italiani', perché le sue qualità si vedevano. Ha avuto una crescita rapida, e ora è il miglior centrocampista italiano e uno dei migliori d'Europa. È uno dei più forti con cui abbia mai giocato".