Commenta per primo
Dagli Stati Uniti, parla il capitano dell'Inter, Javier Zanetti: "Sto meglio, sto continuando il recupero e manca sempre meno ma la cosa più importante è tornare quando mi sentirò al 100%".
 
Su Mazzarri: "Sta andando bene: è un allenatore molto preparato, con le idee molto chiare. Vogliamo tutti quanti far sì che la squadra possa rendere al meglio", si legge su FcInternews.it.
 
Obiettivo scudetto? "L'obiettivo è tornare ad essere protagonisti e magari nel mese di aprile stare lì per lottare per questo grande traguardo".
 
Sul futuro: "Giocare qui negli USA? No, no... Ho già detto che mi piacerebbe finire la mia carriera all'Inter, con questa maglia. In seguito mi piacerebbe continuare a lavorare con questa società".
 
Pronto per fare il dirigente? "Mi auguro di no... Però sì, mi auguro anche di essere pronto, ma soprattuto di essere utile così come lo sono stato in campo".