Calciomercato.com

  • Inter, Zhang e Oaktree: 30 giorni alla scadenza, passi avanti col fondo Pimco. 400 milioni in 3 anni, ecco chi sono

    Inter, Zhang e Oaktree: 30 giorni alla scadenza, passi avanti col fondo Pimco. 400 milioni in 3 anni, ecco chi sono

    • Redazione CM
    Il conto alla rovescia in casa Inter è ufficialmente iniziato. Mancano soltanto 30 giorni alla fatidica deadline del 20 maggio 2024, ultimo giorno disponibile per Steven Zhang e per il gruppo Suning per restituire al fondo d'invstimento Oaktree il prestito da 275 milioni di euro ottenuto 3 anni fa e a cui aggiungere interessi maturati al tasso superiore all'11%. Un totale di oltre 380 milioni che il patron nerazzurro si prepara a restituire attraverso un nuovo rifinanziamento con un nuovo prestito concesso però da un fondo differente

    LEGGI QUI - ​Zilliacus: 'Ho ritirato l'offerta per comprare l'Inter. Trattativa seria, c'erano due grosse banche. Potenziale simile a RedBird'.

    RIFINANZIAMENTO - Zhang ha lavorato e sta lavorando duramente in Cina per cercare una soluzione alla problematica della restituzione del prestito senza che arrivi a perdere il controllo del club nerazzurro, le cui azioni sono state date in pegno ad Oaktree. Sfumati i contatti con lo stesso fondo americano per il prolungamento, con nuove condizioni, dell'attuale accordo, il rampollo di casa Suning si è affidato a diversi advisor internazionali per trovare un nuovo prestito.

    SPUNTA PIMCO - Come sottolineato dal Sole 24 Ore e da Carlo Festa negli ultimi mesi Zhang aveva avuto diverse discussioni con i fondi HayFin Capital e soprattutto con Ares (che da tempo sta cercando investimenti nel calcio). Tuttavia il fondo che più si sta avvicinando alla conclusione è il fondo Pimco che sta analizzando i conti con una due diligence in corso. Sicuramente la cifra coprirà il debito con Oaktree e garantirà la gestione del club, ma avrà anche tassi di interesse più alti di quelli concordati finora. Secondo la Gazzetta dello Sport il prestito sarà di 400 milioni da rimborsare in 3 anni.

    CHI È IL FONDO PIMCO - Anche il fondo Pimco è un Edge Fund di origine americana con la prima sede aperta nel 1971 in California. Da allora investe costantemente nel mercato delle obbligazioni. Ha oltre 3200 dipendenti in tutto il mondo, 23 sedi global di cui 4 in Europa a Milano, Monaco, Londra e Zurigo e da tempo si dedica anche alla gestione long-term delle passività (il caso più vicino a quello di Suning con l'Inter). Il fondo Pimco ha in gestione 1885 miliardi di dollari derivati da Banche centrali, fondi sovrani, fondi pensione, aziende, enti, fondazioni e altri investitori di tutto il mondo. Ad oggi è fra le realtà leader degli engagement ESG in ambito obbligazionario.

    Altre Notizie