133
L'Inter chiude in bellezza una stagione da incorniciare. La vittoria per 5-1 contro l'Udinese porta a 91 il bottino dei punti in classifica, la quota più alta tra i 5 tornei top d'Europa. Con 89 gol fatti (uno in meno dell'Atalanta) e 35 subiti, la difesa meno battuta della Serie A.

Intanto Beppe Severgnini ha rivelato che domenica pomeriggio a San Siro l'economista Carlo Cottarelli ha confermato l'esistenza di un serio progetto futuro per un azionariato popolare in stile Bayern Monaco con altri tifosi VIP. Ovviamente se ne parla a medio-lungo termine, non per risolvere i problemi attuali della proprietà cinese. 

Finito il campionato, ora è tempo di valzer delle panchine. Lo scenario migliore per i nerazzurri prevedrebbe le conferme di Conte e Pirlo, quello peggiore l'addio di Conte all'Inter e il ritorno di Allegri alla Juventus. In tal caso, il presidente Steven Zhang saprebbe che pesci pigliare? Simone Inzaghi dalla Lazio? 

Meglio non pensarci troppo e godersi il titolo di campioni d'Italia. Nella GALLERY 19 motivi per godersi il 19° scudetto dell'Inter



1. Come la posizione in classifica, che bello guardare tutti dall'alto.