209
Un lungo summit di mercato quello andato in scena oggi in casa Inter tra i dirigenti nerazzurri e Simone Inzaghi. Idee e strategie di mercato, ma anche il tempo per parlare del rinnovo dell'allenatore. Nessun problema, avanti insieme. Manca solo l'annuncio, che potrebbe arrivare già nella giornata di domani, martedì 21 giugno. Tra il tecnico e la società c'è accordo totale: l'attuale contratto in scadenza nel 2023 verrà rinnovato per un'ulteriore stagione, allungandolo fino al 2024. Sorrisi e strette di mano, l'Inter ha deciso da tempo di dare piena fiducia a Inzaghi con adeguamento dell'ingaggio - passerà da 3 a 4,5 milioni - e la promessa di mettergli in mano una squadra competitiva per la prossima stagione. Tra le parti c'è intesa massima, per il rinnovo di Inzaghi manca solo l'ufficialità.