La notizia era nell'aria, adesso è ufficiale. In una conferenza stampa con il presidente Tacopina, Filippo Inzaghi ha salutato il Venezia. L'ex allenatore del Milan in Laguna ha fatto un grande lavoro, portando una squadra nettamente meno attrezzata rispetto a Palermo, Parma e Frosinone a un passo dalla finale playoff per salire in Serie A. Ora cerca una nuova sfida, che risponde al nome di Bologna. Voluto fortemente da Riccardo Bigon, che l'ha proposto, l'ex attaccante della Nazionale ha convinto anche l'amministratore delegato Claudio Fenucci e il presidente Joey Saputo. L'annuncio arriverà nei prossimi giorni, Inzaghi firmerà un biennale. Potrebbe portare in rossoblu tre fedelissimi, il portiere Audero e i centrocampisti Pinato e Stulac.