1
Daniele De Rossi, collaboratore tecnico di Roberto Mancini nella nazionale italiana, si è espresso in merito al futuro azzurro e alla partita con la Germania in un'intervista al Corriere della Sera: "Il materiale è quello giusto, poi gli anni passano per tutti e c’è sempre bisogno di ricambio generazionale: ce ne sarebbe stato anche se ci fossimo qualificati ai Mondiali. Ci sono sempre stati giocatori in Italia e li abbiamo anche adesso. Se uno pensa che ha due anni per preparare un’altra manifestazione può prendersi del tempo per programmare. Uno prepara le partite e il futuro della Nazionale, poi vedremo cosa dirà il campo: con l’Argentina abbiamo cambiato poco e abbiamo perso. Ma dipende anche da voi e da quello che guardate: se volete vedere dietro la collina o vi basta un pareggio con la Germania adesso. Sono cose che il mister valuterà e penso che cambierà qualcosa".