Calciomercato.com

Prandelli: 'Ho pensato di andare all'estero'. Sì a Cassano, fuori Totti e Toni, in dubbio Verratti

Prandelli: 'Ho pensato di andare all'estero'. Sì a Cassano, fuori Totti e Toni, in dubbio Verratti

Prandelli campione del mondo di stile ed eleganza. Il magazine ufficiale della Fifa dedica la copertina al ct dell'Italia, applaudendo il suo codice etico: "Non siamo i più forti, ma possiamo battere tutte le più forti. Comunque sarei già contento di superare la fase a gironi, anche perché non ha senso caricare di troppe responsabilità una squadra giovane come la nostra. I favoriti sono i soliti: i campioni in carica della Spagna, i padroni di casa del Brasile, la Germania per la mentalità vincente e l'Argentina per la ricchezza di talenti, con Belgio e Colombia come possibili sorprese. Ho pensato di andare ad allenare all'estero, anche quando Ancelotti mi ha detto che in due anni al Chelsea non ha mai questionato con tifosi". 

CASSANO SI' TOTTI NO - Intanto il 14-15 aprile ci sarà uno stage pre Mondiale a Coverciano con 40 giocatori azzurri. Secondo il Corriere dello Sport, Prandelli è orientato a chiamare solo Buffon tra i veterani, un indizio in vista del Brasile. Fuori Totti e Toni, via libera al ritorno di Cassano. Destro e Immobile in piena corsa. 

VERRATTI VICE PIRLO - Il giovane centrocampista italiano del Psg, Marco Verratti ha dichiarato in un'intervista al quotidiano La Repubblica: "Batto Mourinho, ma non so se basta a Prandelli. Spero di essere convocato per i Mondiali, ma non è chiaro. Accetterò le scelte del ct. Pirlo? Con me è sempre stato amichevole, da un giocatore fantastico come lui ho solo da imparare". 

Altre notizie