1

Compagni di squadra da sempre, amici, innamorati dell'Inter: sono Javier Zanetti e Ivan Cordoba. E proprio parlando del capitano nerazzurro, l'attuale team manager dell'Inter è intervento telefonicamente alla trasmissione MattinaSport su RaiSport1: "Javier sta bene, insieme a mio padre lui è la persona più positiva che io conosca al mondo, non vede l'ora di uscire dall'ospedale e cominciare la riabilitazione! Lui è tranquillo, è stato tranquillo sempre, da subito, già a Palermo subito dopo l'infortunio, anche se aveva sentito molto male. Lui pensa immediatamente alle soluzioni delle cose, è sempre stato così e così è anche ora. Quanto ci mancherà Zanetti? Lui è molto importante per questa squadra, per quello che fa in campo ovviamente ma importantissima è già solo la sua presenza, e lui tornerà presto in Pinetina, a sostenere i ragazzi. Perché facciano bene e perché lo facciano anche per lui! Per come lo conosco, si potrebbe inventare qualsiasi cosa per stare vicino ai compagni. Questo fa bene alla squadra. Certo però non si metterà nelle condizioni di mettersi a rischio: ora deve stare con la gamba ferma. Tornerà a giocare? Sì, e io posso garantire per lui!", chiude col sorriso Cordoba.