34
Il calciatore del Real Madrid, Luka Jovic è stato denunciato dalle autorità serbe perché è arrivato nella giornata di ieri a Belgrado violando il protocollo di quarantena imposto dalle Merengues dopo il caso di contagio da coronavirus occorso a un giocatore della squadra di basket. 

L'attaccante ex-Eintracht si è infatti recato in patria non per seri motivi, bensì, semplicemente, per festeggiare il compleanno della fidanzata Sofija Milosevic, la storica ex di Adem Ljajic, con cui sta insieme da ormai un anno.
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 
 

 

Un post condiviso da Luka Jovic (@lukajovic) in data:


Per Sofija, Jovic, ha proprio perso la bussola. Del resto con queste foto...