In scadenza di contratto con la Juventus, Kwadwo Asamoah sembra destinato a chiudere l'avventura in bianconero dopo 6 anni. Arrivato dall'Udinese nel secondo anno di Antonio Conte, è stato trasformato da centrocampista a laterale, ruolo in cui ha espresso la miglior forma di se stesso. Classe '88, sa che il prossimo sarà l'ultimo contratto importante della carriera, e si sta guardando intorno. L'Inter è quella che, al momento, sembra voler far più sul serio, il Milan, invece, insegue. 

PARLA L'AGENTE - Federico Pastorello, agente del ghanese, prova a fare chiarezza sul futuro dell'ex Udinese. Queste le sue parole a Juvenews.eu: "Per Asamoah non c’è solo l’Inter in pole. Non è detto che vada a Milano. A breve deciderà il suo destino". I bianconeri hanno messo sul tavolo un rinnovo annuale, troppo poco per continuare insieme; l'Inter, invece, ha proposto un triennale a 3,5 milioni di euro a stagione.