Commenta per primo

Il sito Calcionews24.com ha intervistato Costantino Lico, procuratore del giovane attaccante Stefano Beltrame, ceduto in presito dalla Juventus al Bari nelle ultime battute del calciomercato estivo. 'C'erano altre squadre su di lui, in primis il Cagliari, ma alla fine la cosa non è andata in porto - ha affermato l'agente -. E' stato molto bravo il d.s. dei pugliesi Angelozzi, sia con noi che con la Juve: il suo zampino è stato decisivo: ha pazientato fino all'ultimo e alla fine ha portato a termine la trattativa. Abbiamo fatto questa scelta perché Bari è una grande piazza, ha una storia importante ed è una squadra che merita la serie A, lasciando da parte i problemi economici. La società pugliese ha dimostrato una voglia assurda di avere Stefano con quella casacca. Il suo esordio nella gara contro il Siena è stato eccellente. Ci aspettiamo che questa sia una stagione fruttuosa e se lo aspetta anche il Bari che gli ha dimostrato tutta la sua fiducia'.