Un destino ancora tutto da scrivere. Il Paris Saint-Germain non molla Alex Sandro. Il terzino brasiliano potrebbe lasciare la Juventus a due anni dalla scadenza del contratto. Contatti avviati tra il club bianconero e la società di Al-Khelaifi, che vorrebbe regalare Alex Sandro al nuovo tecnico Tuchel, ma la trattativa non decolla. La Juventus resiste, ma ha fissato il prezzo: 50 milioni di euro.

IPOTESI RINNOVO - La Juventus non vorrebbe privarsi di Alex Sandro e spera di convincerlo a restare. Il club bianconero ha intenzione di presentare una proposta di rinnovo al brasiliano, che non ha ancora sciolto le riserve circa il suo futuro. Il classe 1990 non ha ancora deciso se restare o accettare l'offerta del PSG e raggiungere l'ex compagno Buffon. A meno di un mese dal via della nuova stagione, il tempo stringe: Alex Sandro e la Juventus aspettano una proposta ufficiale della società francese, che non è ancora arrivata. Ancora poche settimane, poi scadrà il termine, con Juventus e Alex Sandro che potrebbero sedersi al tavolo per trattare il rinnovo.

IL SOSTITUTO - In attesa di novità, la Juve continua a lavorare per non farsi trovare impreparata in caso di addio di Alex Sandro. Il sogno resta Marcelo, che potrebbe raggiungere il suo amico ed ex compagno di squadra Cristiano Ronaldo. Un'operazione difficile ma non impossibile, con la Juventus che vorrebbe regalare ai suoi tifosi un altro colpo super. L'alternativa resta Matteo Darmian, pronto a tornare in Italia dopo l'avventura al Manchester United. C'è l'accordo con il calciatore ma non con i Red Devils, che continuano a chiedere 20 milioni.

@AleDeFelice24