86
Max Allegri, tecnico della Juventus, ha parlato a Dazn dopo il pareggio contro la Sampdoria: 

"Non abbiamo preso gol per due partite, questa è una cosa positiva. Noi nella ripresa abbiamo avuto due o tre situazioni favorevoli e una bellissima occasione alla fine. Non dobbiamo correre all'indietro, era già successo e in questo modo concediamo opportunità. Peccato". 

VLAHOVIC - "Non abbiamo fatto bene nel primo tempo per la poca pazienza, poi nel secondo è venuta fuori la squadra e ha fatto meglio. Se la palla arriva giusta è micidiale, ma se non arriva deve stare calmo. La sua ripresa è stata buona".

MERCATO - "Al mercato ci pensa la società, noi dobbiamo lavorare. Siamo partiti un filino meglio dell'anno scorso, abbiamo inserito Miretti, Rovella, Kean. E' normale che si debba ancora migliorare". 

SITUAZIONE - "Abbiamo fuori Pogba, Chiesa, dobbiamo far adattare i nuovi... C'è voglia di fare, siamo un pochino indietro ma dopo due anni senza vittorie è normale. Stiamo crescendo di condizione, ora ci prepariamo alla grande sfida con la Roma". 

ZAKARIA - "Scelta tecnica, Miretti era quello che mi serviva nello stretto". 

Poi in conferenza stampa: "Stasera Rabiot ha fatto gol ma è stato sfortunato perché Vlahovic era in fuorigioco di poco. Quando la partita ha iniziato a incattivirsi è stato forte. E’ un giocatore che alla Juventus serve"