Commenta per primo

 

Michel Bastos non si espone e, anzi, cerca di rimanere calmo e vicino alla causa dell'Olympique Lione. Il mancino non pensa alla Juventus, anche se ammette a chiare lettere che si parla, e molto, di un suo possibile futuro allo Stadio Olimpico.
 
La Vecchia Signora, comunque, ha estremo bisogno di qualità sull'out mancino; e il 27enne sudamericano potrebbe essere l'uomo giusto. Attualmente ko per un problema al ginocchio, Bastos ha precisato a L'Equipe: “Al momento non voglio parlare della Juventus, non sto pensando ad un trasferimento. Il mio primo obiettivo è tornare in forma al 100%".
 
Il Lione non sta disputando una bellissima stagione ed è in piena lotta per ottenere la qualificazione alla prossima Champions League. Dunque, nessuno si sorprenderebbe se Bastos decidesse di lasciare la Francia e venire a giocare in Italia. La Juventus, dal canto suo, ha bisogno di un paio di grossi nomi per tornare ad essere protagonista in serie A e non solo. E Bastos potrebbe essere uno di questi. Ma sicuramente non basta. Bastos ha un contratto con il Lione fino al 2013 ed è valutato almeno 15 milioni di euro. Avendone spesi 14 per Martinez, l'obiettivo non sembra impossibile.