Commenta per primo

Rivoluzione Del Neri. Dopo il brutto ko contro il Lecce e la sfuriata del presidente Andrea Agnelli, il tecnico di Aquileia sta pensando di tornare all'antico per mettere a proprio agio la squadra. Dopo il ritorno di Giorgio Chiellini sulla fascia sinistra, il coach bianconero sta pensando di ripristinare le vecchie posizioni per dare la svolta contro il Bolgona, la partita con cui la Signora spera di ritrovarsi. Secondo le indiscrezioni trapelate durante l'amichevole contro gli Allievi di mercoledì finita 11-1, Chiellini e Marchisio dovrebbero tornare all'antico. Il difensore pisano, dopo tre gare a sinistra, dovrebbe tornare al centro per lasciare spazio a Traorè, favorito su Grosso, come terzino. Anche il centrocampista dovrebbe affiancare Felipe Melo nel cuore del centrocampo. Così facendo entrambi torneranno al loro vecchio ruolo per rendere al meglio.

La coppia formata da Chiellini-Bonucci si ricomporrà dopo 270 minuti, nonostante Del Neri avesse dichiarato, poche settimane fa, 'Chiellini giocherà a sinistra fino a fine stagione'. Dunque bocciatura in arrivo per Barzagli. Stesso discorso per Marchisio, che tornerà alle origini al fianco del brasiliano, con Martinez sulla sinistra. 'El Malaka' ha giocato solamente tre gare dal primo minuto e contro il Bologna avrà l'occasione per dimostrare di valere i 12 milioni spesi in estate. Il bocciato eccellente rischia di essere Alberto Aquilani che, dopo aver giocato ininterrottamente titolare per cinque mesi consecutivi (dal 26 settembre ad oggi), potrebbe accomodarsi in panchina.