378
Soffrendo, ma con lampi di grande calcio, la Juventus batte il Bologna per 2-1 nell'ultimo match del sabato di Serie A e conserva la vetta della classifica, portandosi momentaneamente a +4 sull'Inter. Decide il gol del solito Pjanic, al quinto centro nelle ultime sei gare tra club e nazionale, dopo che Cristiano Ronaldo (rete numero 701 in carriera) e Danilo avevano infiammato uno scoppiettante primo tempo.

La squadra di Mihajlovic, che ha guidato i suoi dalla panchina, tiene testa alla capolista soprattutto dopo aver trovato il pari, tenendo spesso l'iniziativa e il possesso palla, con i bianconeri che faticano a fare filtro e a trovare il modo giusto per innescare la coppia CR7-Higuain. Il piano dei rossoblù cade al 54°, quando Pjanic approfitta del clamoroso svarione difensivo di Mbaye e Bani e trafigge Skorupski, che è poi più volte decisivo su Higuain per negare il gol della sicurezza alla Juventus. Ma nelle battute finali la traversa prima ferma Santander, poi Buffon è monumentale su Bani.

Con questo ko, il Bologna conclude per la quinta volta di fila senza i 3 punti, che mancano dal 15 settembre scorso, mentre per i bianconeri è il quarto successo consecutivo.



RIMANETE COLLEGATI SU CALCIOMERCATO.COM AL TERMINE DELLA PARTITA PER LEGGERE IL COMMENTO PER 100ESIMO MINUTO DI MINO FUCCILLO
 

Juventus-Bologna è stata trasmessa in diretta su DAZN questa sera partire dalle 20.45.




Con DAZN 3 partite di Serie A TIM a giornata in esclusiva e tutta la Serie BKT IN STREAMING, LIVE E ON DEMAND: abbonati subito!.