25
Leonardo Bonucci non ci sarà nei titolari della Juventus a San Siro, questa sera. Niente Milan da ex, almeno dal primo minuto. La notizia anticipata ieri sera è confermata anche stamattina da La Gazzetta dello Sport: la decisione di Allegri è di spedire Bonucci in panchina, giocherà Mehdi Benatia al suo posto al fianco di Chiellini nella difesa bianconera. Ma per quale motivo?

Secondo La Gazzetta, "dopo il viaggio andata-ritorno di un anno sulla Torino-Milano ci si aspettava una bollente accoglienza, ma nell’ultimo allenamento è maturata la scelta tecnica di Allegri". E le motivazioni sono diverse, nessun problema fisico: "Bonucci sta bene, anche se ha comunque giocato per intero le ultime nove partite. E resterà fuori per riposare ufficialmente, ma pure per la voglia bianconera di tutelarlo da un ambiente ostile". Ma c'è qualcosa che non torna in questa vicenda: "In realtà Leo si esalta nelle battaglie estreme e l’anno scorso allo Stadium aveva superato un crash test perfino peggiore", sottolinea La Gazza quest'oggi. E Allegri non ha mai mancato di lanciare i grandi ex su questi campi, vedi Higuain. Il turnover si fa strada, dunque. Ma Bonucci non potrà esserne felicissimo...