Paulo Dybala non aveva mai segnato tanti gol come nella passata stagione. Ben 26 in 46 presenze, uno ogni 130 minuti. Record (personali) di gol stagionali e in Serie A. Eppure, paradossalmente, l'ultima stagione di Paulo Dybala è stata forse la più deludente da quando è alla Juventus. Troppi alti e bassi per l'argentino, tanti gol segnati contro squadre di bassa classifica e una sola rete davvero 'pesante', quella di Wembley contro il Tottenham.  Le prestazioni in chiaroscuro di Dybala si riflettono anche sul mercato visto che praticamente nessuna big europea si è fatta viva per l'attaccante argentino. Alla Juve, certamente, va bene così anche se Allegri nelle scorse settimane ha chiarito in maniera abbastanza diretta quello che sarà il futuro de La Joya.

DYBALA NON SCALDA IL MERCATO: LA SCELTA DELLA JUVE E I DUBBI DI ALLEGRI - CONTINUA SU ILBIANCONERO.COM