Commenta per primo

 

Il difensore del Bayern Monaco, Martin Demichelis, ha finalmente debuttato in stagione ieri, con la maglia della formazione bavarese, finendo anche sul tabellino dei marcatori. L'argentino non è stato una prima scelta del tecnico Louis van Gaal sinora, anche a causa di un infortunio che l'ha tenuto lontano dai campi di gioco. Ora il ritorno all'attività nel 4-2 rifilaro al Friburgo: "Per me è stato importante far vedere che ci sono ancora - ha detto dalle pagine del sito internet ufficiale del club - e grazie a Dio ho anche segnato. La carriera di un calciatore è così. Sono qui da otto anni e amo il Bayern".
 
Demichelis ha giocato 171 gare per il Bayern dal 2003: "Micho rimarrà al Bayern a meno di un miracolo - ha detto il suo agente Adrian de Vicente a Sport1 television. Lo stesso giocatore, però, ai giornalisti nel dopogara ha rincarato la dose: "E' stata la mia prima gara stagionale e forse anche l'ultima con il Bayern - ha precisato - se la mia situazione (di riserva, ndA) non cambia, sarà meglio trovare un'intesa con il Bayern". Il 29enne difensore, arrivato al Bayern dal River Plate nel 2003 per 4,5 milioni di euro, ha un contratto in scadenza il 30 giugno 2012. Si è parlato con insistenza di Fiorentinae Juventus per lui (già a gennaio?)