297
I sogni svaniscono all’alba. Gli incubi no. Siamo all’ alba del Campionato. Alla prima partita, già un vero esame col Sassuolo di Dionisi, che l’anno scorso sbancò l’Allianz. Ecco, non si ripeterà mica l’inizio da incubo della stagione passata?

Gli indizi ci sono tutti. Cominciamo con i molti assenti, fra cui Pogba, McKennie, Cuadrado, Szczesny, a cui aggiungere un Vlahovic in netto ritardo, un Chiesa indisponibile, un Alex Sandro inguardabile. La prima di Campionato si presenta, dunque, come un primo scoglio da superare nonostante il “rinnovamento” e ha davvero poco senso ribadire che il calcio estivo non conta: allora perché si pratica? Per racimolare qualche dollaro? Forse tournée come quella americana hanno davvero poco senso e lo stesso vale per amichevoli di lusso. Non sarebbe meglio allenarsi intensamente, magari in alta quota invece che palleggiare nel caldo della Continassa, fra un volo e un altro?

CONTINUA A LEGGERE SU ILBIANCONERO.COM