Fabio Paratici se l'è cavata con una battuta, ma l'interesse della Juve per Szymon Zurkowski è molto serio. Il ds bianconero negli scorsi giorni si è raccontato nella trasmissione polacca co-condotta da Wojciech Zczesny, “Prosto w Szczenę”. Paratici spiegava come la Juve sia sempre attenta ai giovani talenti di tutta Europa, che prova ad acquistare giocando d'anticipo sfruttando la sinergia con diversi club dove lasciarli crescere se necessario. Una strategia utile anche per Zurkowski. “Se lo stiamo seguendo? Forse...”, la risposta di Paratici a riguardo.

LA SITUAZIONE – Centrocampista di quantità e qualità che ama giocare davanti alla difesa, classe '97, il cartellino di Zurkowski è del Gorni Zabre, squadra con cui ha vissuto anche le prime esperienze a livello internazionale, diventando anche un punto fermo della Nazionale Under 21 della Polonia. Zurkowski piace, andrebbe valutato anche in un contesto più probante della massima serie polacca. E allora la Juve ci pensa, prendendo contatti positivi sia con l'entourage del giocatore che con il club. La valutazione è fissata a circa 5 milioni di euro, in passato su Zurkowski si erano già mosse sia Milan che, soprattutto Fiorentina. Ed ora c'è la Juve a fare sul serio per lui. Per ricominciare a far fruttare anche l'altro mercato, quello magari non legato alla formazione di oggi ma che potrebbe dare dividendi (tecnici o economici) un domani.