16
Si chiama Melanie Leupolz. È il capitano della squadra femminile del Bayern Monaco, è la nuova fidanzata di Sami Khedira. È anche il prossimo colpo di mercato del Chelsea femminile. E se non è dato sapere quanto possa essere stata rilevante nella fuga anticipata del centrocampista tedesco da Torino, tra quelle non propriamente gradite nell'ambiente bianconero, la storia con Melanie potrebbe davvero diventare la molla che possa convincerlo a volare in Premier League la prossima stagione. Non al Chelsea pure lui, ma magari accettando di riaprire canali antichi con squadre che lo hanno corteggiato senza convincerlo pienamente. 
LE PISTE – C'era il Wolverhampton su di lui la scorsa estate, pista più calda oltre a quelle turche. Valutate e poi scartate da Khedira, che pretendeva non solo un trattamento economico come quello che avrebbe ottenuto, ma anche un ruolo da protagonista in un top club. Lo avrebbe ottenuto proprio restando alla Juve, sono bastate poche settimane in ritiro per convincere Maurizio Sarri a chiedere di togliere Khedira dal mercato, dove era stato messo già da diversi mesi. Niente cessione, maglia da titolare e poi nuovi infortuni che lo hanno costretto a scivolare quasi nel dimenticatoio. Un altro anno è trascorso, così possono cambiare i piani. Per lui si potrebbe nuovamente aprire la pista dei Wolves via Jorge Mendes. Ma anche il West Ham, in caso di permanenza in Premier League, sarebbe pronto a compiere la propria mossa. Dipende più da Khedira che da altro insomma, con la Juve che già la scorsa estate sarebbe stata disposta ad arrivare a una risoluzione consensuale con lui. E se è l'amore a chiamare, questa volta Khedira potrebbe davvero dire sì alla Premier.