Commenta per primo
L'ex bianconero Ian Rush ha parlato al Corriere di Torino dell'approdo del connazionale Aaron Ramsey alla Juventus: "È un giocatore fantastico, come persona è molto riservato, un uomo di famiglia. La Juventus dà molta considerazione ai calciatori per come sono fuori dal campo e lui è una persona genuina, giusta per la Juve. Perché i bianconeri? Abbiamo parlato un paio di settimane fa, è sempre stato convinto della scelta perché vuole vincere trofei. La Juve è sempre stata la sua prima scelta per questo, crede che qui abbia più possibilità di vincere rispetto alle altre".