82
E' durata "simbolicamente" 17 minuti l'ultima partita di Giorgio Chiellini con la maglia della Juve davanti al pubblico dello Stadium. Diciassette come gli anni nei quali il centrale toscano ha indossato la casacca bianconera prima di arrendersi alla legge del tempo. Lanciato da titolare al fianco dell'amico Bonucci, Chiellini è rimasto in campo giusto in tempo per assistere al vantaggio della squadra di Allegri sulla Lazio firmato da Vlahovic, prima di cedere il campo a quello che potrebbe essere il suo erede naturale nel ruolo, De Ligt, e la fascia di capitano a Paulo Dybala, l'altro calciatore al passo d'addio.

Poi lo standing ovation dello Stadium, gli occhi lucidi in tribuna del presidente Andrea Agnelli, quelli di tanti compagni di squadra e degli spettatori sugli spalti, ai quali il numero 3 bianconero si è concesso per un ultimo giro di campo in stile Del Piero.