52
Alla vigilia della finale di Coppa Italia, è il capitano della Juve Giorgio Chiellini a parlare in conferenza stampa in rappresentanza della squadra bianconera.

STATO DI FORMA - "Siamo pronti, questa è una partita che fa storia a sé. In ogni caso l'avremmo preparata allo stesso modo, con la voglia di vincere un trofeo. Le ultime due vittorie ci fanno ben sperare per il finale di campionato. Speriamo che questo campo ci porti bene come accaduto in SuperCoppa"

FINALE - "Sarà diversa dalla finale col Napoli di Supercoppa. L'Atalanta è squadra molto più arrembante, sarà partita sulla falsa riga di quanto successo in capitato, ogni dettaglio farà la differenza, siamo stati molto bravi in quell'occasione poi sono stati bravi e fortunati con quel tiro al 90'"
L'ULTIMA - "Sono onesto, sono tanto concentrato su queste partite. Penso una gara alla volta, tutte le valutazioni del caso sarà giusto farle a fine stagione. Domani sera ci giochiamo una coppa, ogni discorso diverso toglierebbe energia a quello che dobbiamo fare"

DIFESA - "Nelle ultime partite abbiamo subito troppo, questo è vero. Ma fino a poche giornate fa eravamo anche stati la miglior difesa, domani dovremo stare molto attenti"

STATO D'ANIMO - "Lo stato d'animo ovviamente è cambiato notevolmente negli ultimi giorni. Prima sembrava quasi finita, la partita del Milan ci ha ridato più speranza ma non dipende comunque tutto solo da noi. Ma pensiamo alla Coppa Italia, abbiamo voglia di vincere e di fermare anche un po' questa favola Atalanta. Stanno crescendo da anni, speriamo di poter rendere ancora incompiuta per un anno"