226
Dopo Silvio Berlusconi, che oggi ha donato 10 milioni di euro, ora anche la famiglia Agnelli scende in campo per l'emergenza Coronavirus: Exor e le controllate Fca, Ferrari e Cnh Industrial stanno infatti acquistando presso fornitori esteri 150 respiratori e materiale medico-sanitario da mettere a disposizione dell'Italia

10 MILIONI DI DONAZIONE - Un totale di 10 milioni di euro a beneficio del Dipartimento Protezione Civile, come riportato dal Corriere dello Sport, per far fronte all'emergenza a livello nazionale e della fondazione La Stampa - Specchio dei Tempi, impegnata a rispondere alle necessità di Torino e del Piemonte. Offerti servizi gratuiti di scouting per individuare apparecchiature mediche sui mercati internazionali, e relativi servizi doganali per l'importazione rapida in Italia.