188
Finalmente le garanzie bancarie sono arrivate, i contratti sono stati controfirmati e c'è stato lo scambio di documenti. L'iter burocratico diventato incubo dei tifosi bianconeri è alle spalle: Matthijs De Ligt è della Juventus, oggi sarà a Torino e domani firmerà ufficialmente dopo le visite mediche. Traguardo raggiunto per un'operazione complicatissima, nata dai contatti già di un anno fa quando il giocatore fu invitato alla Continassa da Paratici e Nedved dopo Italia-Olanda giocata allo Stadium e diventata realtà con un vero e proprio capolavoro del direttore sportivo bianconero.


IL RETROSCENA PSG - I contatti più intensi andavano avanti da inizio giugno, fino a quando durante la seconda settimana del mese scorso la Juventus ha praticamente visto sfumare il sogno De Ligt: il PSG aveva chiuso ogni accordo, tutto impostato in una notte per completare il sorpasso sul Barça e la Juve stessa. Al momento di arrivare alle firme c'è il cambio di direttore sportivo a Parigi col ritorno di Leonardo che cambia le carte in tavola, l'agente Mino Raiola si infuria, Paratici capisce che non è finita e rilancia al momento giusto col giocatore anche grazie all'ottimo rapporto col suo procuratore.

TUTTI I DETTAGLI - Via libera sulle cifre dell'ingaggio anche più alte rispetto a quelle promesse dal PSG, ma soprattutto alla clausola rescissoria da circa 150 milioni a salire negli anni che Leonardo non poteva inserire per regolamento e pure per principi del club. De Ligt ha scelto la Juventus in fretta, stufo dei tentennamenti del Paris e senza garanzie dal Barcellona. Costerà 75 milioni tra fisso e bonus, firmerà fino al 2024, non ci sarà alcuna corsia preferenziale per il Barça ma solo una clausola già avallata dal giocatore che guadagnerà 7,5 milioni all'anno più bonus fino a 12 milioni totali, ingaggio leggermente ritoccato rispetto a qualche giorno fa. De Ligt ha fatto sapere ai dirigenti bianconeri di essere entusiasta e grato per la convinzione con cui la Juve lo ha voluto, per questo è stato lui a chiamare Sarri nel momento clou della trattativa e a dare sempre segnali forti. Solo Juve, il PSG ha perso tempo. Adesso sì, Matthijs è bianconero. 

Ascolta "Juve, la verità su De Ligt" su Spreaker.  


GIOCA A FANTACALCIOMERCATO, il gioco più appassionante e divertente del web. 
Si può giocare solo su CALCIOMERCATO.COM e la partecipazione è GRATUITA. 
Basta essere registrati a Calciomercato.com e cliccare su fanta.calciomercato.com