Calciomercato.com

Juve, l'agente di Miretti: 'Lo volevano tutte le medio-piccole, è rimasto per un solo motivo'

Juve, l'agente di Miretti: 'Lo volevano tutte le medio-piccole, è rimasto per un solo motivo'

  • 5
Francesco Branchini, agente di Fabio Miretti, ha parlato del suo assistito a TuttoJuve.com. Ecco le sue parole.

FORMA - "È partito molto bene, rispetto alle annate precedenti è più consapevole del suo ruolo all'interno della Juventus. Lavora sempre per far meglio, non si sente di certo arrivato".

MERCATO - "Tutte le squadre medio-piccole, dal Bologna al Genoa, dal Monza alla Salernitana si sono interessate a lui. Il suo intento, fin dall'inizio, era quello di vivere una stagione da protagonista. Era ben consapevole che la Juve non potesse garantirgli il posto da titolare, così si è reso disponibile a valutare altre soluzioni interessanti. In testa ha sempre avuto la voglia di giocare tanto in questa stagione. Per farlo restare sono stati fondamentali il mister Allegri e la dirigenza, compreso Cristiano Giuntoli che si era appena insediato. Loro ci hanno detto espressamente che il ragazzo non era cedibile, e così è stato. È molto contento di esser rimasto e dello spazio che sta trovando in campo".

Altre notizie