Commenta per primo
Chi non ha vetture 'griffate' Fiat entra dalla porta di servizio. Questa è la dura legge della Juventus. Il centro di allenamento di Vinovo ha due cancelli che danno su due enormi parcheggi. Da quello principale entrano soltanto le macchine marchiate Fiat. Dall'altro, quello di 'servizio', hanno accesso soltanto le 'cugine' di altre marche. Come ad esempio la Mercedes, l'autovettura guidata da Beppe Marotta. Il neo direttore sportivo bianconero, in questi giorni, s'è presentato a bordo della macchina tedesca e, se non dovesse cambiare al più presto acquistando una Fiat, dovrà sottostare alla dura legge di Vinovo, entrando dalla 'porta di servizio'. Anche questa è la Juventus, che da sempre subisce il fascino e le leggi della casa automobilistica torinese e degli Agnelli.