138
Un mercato di profondo cambiamento. È questo quello che si prepara a vivere la Juventus, che dopo una stagione deludente - la prima con zero tituli dopo 11 anni - deve proseguire nel processo di rinnovamento iniziato già da qualche sessione di mercato. Gli addii di Chiellini e Dybala, che fanno seguito a quello di Cristiano Ronaldo dell'estate 2021, sono certamente tra le partenze più pesanti per quanto riguarda lo spogliatoio bianconero, che perderà però anche altri pezzi, con novità attese soprattutto sulla fascia sinistra.

TRA ALEX SANDRO E PELLEGRINI - I dubbi per quanto riguarda il ruolo di terzino sinistro in casa bianconera sono tanti. Alex Sandro, padrone indiscusso di quella fascia negli ultimi anni, ha evidenziato un calo di rendimento che porterà la dirigenza a valutare seriamente la sua cessione in caso di offerte. Cessione che potrebbe arrivare anche per Luca Pellegrini, che con il brasiliano si è spesso alternato in questa stagione e che, per motivi diversi, potrebbe ugualmente salutare Torino.

CONTATTI IN CORSO - Negli incontri che ci sono stati negli ultimi giorni con Rafaela Pimenta, legale dell'agenzia della famiglia Raiola, si è parlato anche del futuro del classe '99. L'ex Roma, dopo i prestiti delle scorse stagioni e l'impiego part time di questa, vuole sentirsi al centro del progetto e quindi sta pensando seriamente di cambiare aria se questo non dovesse avvenire con la maglia bianconera addosso. Prime discussioni di una fase iniziale di mercato. Una sessione che per la Juve deve segnare una svolta rispetto alle ultime.